Available courses

B3 - Biennio

L'origine del Labirinto risale all'antichità. Ripercorriamone l'evoluzione e proviamo a disegnarlo. Materiale necessario: fogli da disegno, squadrette, compasso, matite e pennarello nero.

B10 - Biennio

ANIMA è il progetto di realizzazione di un quartetto d’archi con tavole armoniche e anima in abete bianco dell’Avez del Prinzep, l’albero storico e monumentale degli Altipiani Cimbri, nel Comune di Lavarone, schiantato a causa di una forte tempesta nel 2017 a circa 250 anni e fino ad allora considerato l’abete bianco più alto d’Europa.
Una storia bellissima che svelerà anche curiosità e retroscena su un progetto dai risvolti culturali, scientifici e acustici importanti e inediti, che coinvolgono natura, arte e scienza, grazie anche alla collaborazione con il Muse – Museo delle Scienze di Trento.
Partendo dalla storia peculiare e concreta di ANIMA, il violoncellista Giovanni Costantini presenterà e analizzerà le diverse fasi di ideazione e realizzazione che occorrono per dar vita a progetti culturali e artistici.

B11 - Biennio

La lezione prenderà le mosse dalla breve presentazione di un'APP per Android sviluppata dal docente per favorire l'apprendimento della flessione verbale e nominale latina, oltre che del lessico fondamentale. In seconda battuta si svolgerà una gara di latino a gruppi servendosi dell'applicazione stessa.


B28 - Biennio

Durante l'attività si illustrerà il rituale dell'ospitalità ("xenìa") nel mondo greco antico e si parlerà della figura dello straniero/ospite ("xènos"), facendo riferimento ai poemi omerici. Seguirà poi un dibattito tra gli allievi per verificare come il concetto di ospitalità è mutato nel tempo.

B31 - Biennio

The origins of this tale are shrouded in the mists of time. Discover the myth through the intriguing pages of Malory, written centuries before The Lord of the Rings, you will meet enchanting characters and read tales of friendship, loyalty, bravery, love and magic. Live the  legend.


B38 - Biennio

Tanto tanto tempo fa, a metà del 1800 circa, George Boole, inglese di nascita, di famiglia povera e autodidatta fin dalla giovane età, si divertiva a cercare di definire un modello matematico per gestire il pensiero logico che fu anche di Aristotele. Il sig. Boole mai avrebbe potuto immaginare che le sue fantasie avrebbero gettato le basi del funzionamento degli attuali microprocessori e dell’informatica in genere...
Bussiamo alla sua porta e lasciamo che ci insegni come progettare alcuni semplici circuiti logici combinatori presenti negli attuali microprocessori.

B41 - Biennio

Prospettiva e astronomia: secondo voi cosa li lega? Spesso ciò che osserviamo può non corrispondere alla realtà perché i nostri occhi sono ingannati… partiamo insieme per un viaggio alla scoperta degli inganni del cielo, impariamo a riconoscerli e a comprenderne cause ed effetti. Usciamo infine dall’atmosfera terrestre, cambiamo il nostro punto di vista e osserviamo il Sole insieme alle altre stelle.

 B47 - Biennio

Situazioni di esercizio derivanti dal gioco del Rugby destrutturato, nelle quali l’iniziativa individuale e l’attivismo sono fondamentali. Molte di queste attività prevedono situazioni di contatto controllato (soft) con scudi, sacconi e con il compagno.

L'approccio al Rugby avverrà utilizzando anche il TAG e TOUCH Rugby (Rugby senza contatto).

Palestra Mecchia

B48 - Biennio

Acro-sport: attività ginnico-acrobatica finalizzata alla costruzione di sequenze collettive eseguibile in combinazione da un minimo di due, tre, quattro persone a gruppi di maggior numero. Utilizzo dei grandi attrezzi presenti in palestra e elaborazione di una progressione ginnica a corpo libero.

B55 - Biennio - Classi PRIME

Attività laboratoriali.


B57 - Biennio

Il labirinto dell'anima. Il laboratorio sarà dedicato alla visione di un documentario di Franco Battiato che tratta il tema dell'immortalità dell'anima vista da diversi punti di vista: filosofici, religiosi e scientifici. L'occasione permetterà di parlare del tema dell'immortalità dell'anima servendosi anche del punto di vista filosofico, sollecitando una riflessione comune.


B63 - Biennio

Il laboratorio si propone di esplorare il mondo dell'improvvisazione libera. Saranno proposti esercizi di ascolto, di produzione, di relazione, per mettere in luce quelle "regole di comportamento" essenziali ad un'improvvisazione e comprenderne così i caratteri fondamentali.

Materiale necessario: un oggetto di piccole dimensioni che produca suono (a volumi contenuti).

B64 - Biennio

L'attività ha lo scopo di presentare l'universo indiano e la cultura millenaria dell'India attraverso l'esplorazione del Vedanta e il triplice canone in ambito induista. Verrà poi presentata la nascita del Buddhismo e la sua successiva diffusione nelle aree asiatiche.


B69 - Biennio

Vengono presentate le opportunità sia di svolgere un periodo dell’anno scolastico, dal bimestre all’anno intero, presso una scuola in un diverso Paese del mondo, accolti all’interno di una famiglia del posto, sia di accogliere nella propria famiglia un giovane proveniente dall’estero. Gli allievi riceveranno informazioni sulle agenzie che operano per agevolare questi scambi, sul senso di queste esperienze, sui passi da compiere per renderle possibili, sugli infiniti orizzonti che possono aprirsi. 

BS5 - Biennio

NIEVO B AULA 13

In questa attività si discuterà sul tema della sordità, tra cui la funzione dell'impianto cocleare e dell'apparecchio acustico, la lingua dei segni italiana (LIS), comportamenti, ostacoli e vantaggi di questa disabilità, cultura, consigli dei film/serie tv/cartoni e dei libri e infine esperienze personali. Facoltativo: si potrebbe parlare anche delle esperienze musicali dal punto di vista delle persone sensorialmente disabili. 

Meglio se è presente almeno una persona dotata di sordità (tra cui la sottoscritta, nata sorda e portatrice di impianti cocleari) o comunque qualcuno che abbia conoscenze esperte a riguardo.

B4 - Biennio - Classi SECONDE

Ricognizione fotografica alla scoperta delle tipologie di archi degli edifici storici di Portogruaro e successiva attività digitale in aula.

B11 - Biennio

La lezione prenderà le mosse dalla breve presentazione di un'APP per Android sviluppata dal docente per favorire l'apprendimento della flessione verbale e nominale latina, oltre che del lessico fondamentale. In seconda battuta si svolgerà una gara di latino a gruppi servendosi dell'applicazione stessa.

B19 - Biennio

Dall'epica orale a quella letteraria: da Omero a Virgilio. Gli eroi del mondo feudale: i Nibelunghi, il ciclo carolingio e il ciclo bretone, Il cantar del mio Cid. L' epica rinascimentale: dall'Orlando Innamorato alla Gerusalemme liberata. L'epica ottocentesca: il romanzo. Victor Hugo, Lev Tolstoi, Alessandro Manzoni, Giovanni Verga. Il Novecento: la letteratura della Resistenza. L'epica di oggi: il fantasy (Il signore degli anelli, la saga di Harry Potter, Il trono di spade). Oltre il libro: Guerre stellari.

B20 - Biennio

Corso di introduzione alla LIS, lingua italiana dei segni, tenuto da Stefano Zollo, dottore in Scienze del linguaggio con specializzazione il LIS (Lingua dei segni italiana) e docente presso il CPIA 1 di Pordenone. Gli allievi impareranno l'alfabeto e alcuni segni per la comunicazione di base. Per principianti assoluti.

B25 - Biennio

Partendo dal mito e dallo studio dell'importante attività produttiva del mondo antico legata alla lavorazione della lana, si procederà anche ad avviare un breve corso di maglia: saranno a disposizione gomitoli e ferri con cui mettere alla prova anche la manualità.

B28 - Biennio

Durante l'attività si illustrerà il rituale dell'ospitalità ("xenìa") nel mondo greco antico e si parlerà della figura dello straniero/ospite ("xènos"), facendo riferimento ai poemi omerici. Seguirà poi un dibattito tra gli allievi per verificare come il concetto di ospitalità è mutato nel tempo.


B33 - Biennio - Classi SECONDE

Attività di reading/listening - vocabulary + song and crossword.
Come gli eschimesi per la neve, così i britannici dispongono di un ampio lessico per descrivere la pioggia, dal vocabolario basico fino alle espressioni idiomatiche più creative. Imparerete espressioni di cui ignoravate l'esistenza, e consoliderete in modo "easy" le vostre abilità linguistiche.


B42 - Biennio

Nel corso di quest'attività i ragazzi saranno iniziati al mondo degli Algoritmi particolarmente utile per chi é interessato al mondo della Programmazione sia dal punto di vista teorico che pratico.


B44 - Biennio

Nel centenario della nascita di don Milani si affrontano i temi centrali della vita scolastica: dai voti al merito, dai programmi allo studio. Con letture tratte dagli scritti di don Milani e con brevi parti tratte dal film, si porrà l'accento sull'importanza dello studio fatto non per il registro, ma "per le cose belle che si studiano". Nello spirito dell' "I care", verrà proposto un aiuto per elaborare un efficace metodo di studio sapendo che non è una cosa che si può insegnare. Si partirà dallo studio del linguaggio specifico di ogni disciplina attraverso il gioco degli occhiali magici.

B51 - Biennio

Studio della biodiversità urbana. Osservare, individuare e riconoscere le diverse specie vegetali e animali che popolano la città, includendo gli elementi architettonici e decorativi.

B56 - Biennio

Il test del DNA costituisce un importante strumento diagnostico per la salvaguardia della biodiversità, oggi più di sempre, messa a rischio con la globalizzazione. Il ritrovamento di antichi vitigni a Venezia e nella casa di Leonardo a Milano diventano uno strumento fattivo che lega in modo indissolubile le biotecnologie antiche alle moderne.

B57 - Biennio

Il labirinto dell'anima. Il laboratorio sarà dedicato alla visione di un documentario di Franco Battiato che tratta il tema dell'immortalità dell'anima vista da diversi punti di vista: filosofici, religiosi e scientifici. L'occasione permetterà di parlare del tema dell'immortalità dell'anima servendosi anche del punto di vista filosofico, sollecitando una riflessione comune.


B59 - Biennio

Si prenderanno in esame le più importanti componenti del linguaggio cinematografico, a partire dai fattori elementari (inquadratura e montaggio) fino a quelli più complessi, legati alla narrazione cinematografica vera e propria.
Verranno proposte e commentate sequenze opportunamente selezionate, allo scopo di dare maggiore concretezza alla disamina teorica.


B66 - Biennio

Nel corso di quest'attività i ragazzi saranno iniziati al mondo degli Algoritmi particolarmente utile per chi é interessato al mondo della Programmazione sia dal punto di vista teorico che pratico.


B68 - Biennio

Storia, sviluppo, tecniche e avventure nel percorso variegato della nascita dei primi sintetizzatori musicali e della musica d'avanguardia elettronica

B69 - Biennio

Vengono presentate le opportunità sia di svolgere un periodo dell’anno scolastico, dal bimestre all’anno intero, presso una scuola in un diverso Paese del mondo, accolti all’interno di una famiglia del posto, sia di accogliere nella propria famiglia un giovane proveniente dall’estero. Gli allievi riceveranno informazioni sulle agenzie che operano per agevolare questi scambi, sul senso di queste esperienze, sui passi da compiere per renderle possibili, sugli infiniti orizzonti che possono aprirsi. 


B71 - Biennio

La musica occidentale ha elaborato un sistema articolato di organizzazione interna che ha parallelismi molto forti con alcune teorie psicologiche delle emozioni. L’incontro è una guida non tecnica a questo linguaggio che chiamiamo musica tonale. Con Enrico Bronzi e Francesca Sperandeo.

B3 - Biennio

L'origine del Labirinto risale all'antichità. Ripercorriamone l'evoluzione e proviamo a disegnarlo. Materiale necessario: fogli da disegno, squadrette, compasso, matite e pennarello nero.


B11 - Biennio

La lezione prenderà le mosse dalla breve presentazione di un'APP per Android sviluppata dal docente per favorire l'apprendimento della flessione verbale e nominale latina, oltre che del lessico fondamentale. In seconda battuta si svolgerà una gara di latino a gruppi servendosi dell'applicazione stessa.


B12 - Biennio - Classi PRIME

Attraverso la lettura e l'analisi di alcuni passi, accompagnati dalla proiezione di brevi filmati, si rifletterà sull'Odissea come metafora della vita.


B16 - Biennio

Immagina che Romeo e Giulietta siano sulla sessantina, quando tra loro scocca la scintilla d’amore. Come sarà la loro storia? Dovranno affrontare l’opposizione non dei genitori ma dei figli? Oppure quali sarebbero state le avventure di Ulissa o di Orlanda, cioè se Ulisse e Orlando fossero stati delle donne? O se invece di essere una tranquilla e ingenua contadina nella Lombardia del Seicento, Lucia Mondella fosse una studentessa del Liceo XXV aprile? Proveremo a riscrivere delle storie famose giocando a cambiare qualche piccolo, ma non irrilevante particolare. L'attività si svolge in piccoli gruppi.

B21 - Biennio

"StoryLab" è un gioco facile, divertente, immediato come una magia, e allo stesso tempo tale da permettere a chiunque di creare delle storie complete e articolate. L'immediatezza è data dalle indicazioni che ti verranno fornite su come scegliere i tarocchi e stenderli, in modo da attribuire a ciascuno un ruolo nella narrazione. Da quel momento puoi cominciare a sviluppare la tua storia, ad aggiungere particolari, a porti delle domande - che in parte ti saranno suggerite - al fine di esplorare il mondo di ciascuna carta e stabilire correlazioni tra personaggi, luoghi e azioni.


B28 - Biennio

Durante l'attività si illustrerà il rituale dell'ospitalità ("xenìa") nel mondo greco antico e si parlerà della figura dello straniero/ospite ("xènos"), facendo riferimento ai poemi omerici. Seguirà poi un dibattito tra gli allievi per verificare come il concetto di ospitalità è mutato nel tempo.


B30- Biennio

Per partecipare a questa attività non è necessario leggere la musica o avere una bella voce; l’importante è sapersi mettere in gioco per apprezzare la bellezza dei suoni che siamo in grado di produrre cantando insieme. Naturalmente non sono esclusi da questa esperienza coloro che amano la coralità e vogliono arricchire il proprio bagaglio musicale.

B31 - Biennio

The origins of this tale are shrouded in the mists of time. Discover the myth through the intriguing pages of Malory, written centuries before The Lord of the Rings, you will meet enchanting characters and read tales of friendship, loyalty, bravery, love and magic. Live the  legend.

B49 - Biennio

Partita o torneo di Softball (a seconda del numero di adesioni).

B50 - Biennio

Gioco di squadra, dove 2 squadre, composte da 5 giocatori ciascuno, si sfidano con l'obiettivo di realizzare il maggior numero di gol, lanciando il pallone all'interno della porta avversaria utilizzando le mani.

B57 - Biennio

Il labirinto dell'anima. Il laboratorio sarà dedicato alla visione di un documentario di Franco Battiato che tratta il tema dell'immortalità dell'anima vista da diversi punti di vista: filosofici, religiosi e scientifici. L'occasione permetterà di parlare del tema dell'immortalità dell'anima servendosi anche del punto di vista filosofico, sollecitando una riflessione comune.


B59 - Biennio

Si prenderanno in esame le più importanti componenti del linguaggio cinematografico, a partire dai fattori elementari (inquadratura e montaggio) fino a quelli più complessi, legati alla narrazione cinematografica vera e propria.
Verranno proposte e commentate sequenze opportunamente selezionate, allo scopo di dare maggiore concretezza alla disamina teorica.


B63 - Biennio

Il laboratorio si propone di esplorare il mondo dell'improvvisazione libera. Saranno proposti esercizi di ascolto, di produzione, di relazione, per mettere in luce quelle "regole di comportamento" essenziali ad un'improvvisazione e comprenderne così i caratteri fondamentali.

Materiale necessario: un oggetto di piccole dimensioni che produca suono (a volumi contenuti).


B64 - Biennio

L'attività ha lo scopo di presentare l'universo indiano e la cultura millenaria dell'India attraverso l'esplorazione del Vedanta e il triplice canone in ambito induista. Verrà poi presentata la nascita del Buddhismo e la sua successiva diffusione nelle aree asiatiche.


BS3 - Biennio - Classi SECONDE 

Vengono presentate le opportunità sia di svolgere un periodo dell’anno scolastico, dal bimestre all’anno intero, presso una scuola in un diverso Paese del mondo, accolti all’interno di una famiglia del posto, sia di accogliere nella propria famiglia un giovane proveniente dall’estero. Gli allievi riceveranno informazioni sulle agenzie che operano per agevolare questi scambi, sul senso di queste esperienze, sui passi da compiere per renderle possibili, sugli infiniti orizzonti che possono aprirsi. Ci saranno studenti che hanno trascorso un periodo all’estero e che ne parleranno ai compagni.

BS4 - Biennio

LAB. INF. 1

Esposizione del programma Tracker utilizzato per il tracciamento dei corpi durante gli esperimenti di fisica, e breve corso di Python applicato alla matematica.

B2 - Biennio

Il diritto alla difesa e al contraddittorio; il gratuito patrocinio; il risarcimento in casi di errore, l’imparzialità del giudice, la responsabilità penale, il principio di non colpevolezza, la funzione rieducativa della pena, il ripudio della pena di morte; il giusto processo.

B13 - Biennio - Classi PRIME

L'attività è finalizzata a promuovere interesse per lo studio del latino quale strumento privilegiato per l'accesL'attività è finalizzata a promuovere interesse per lo studio del latino quale strumento privilegiato per l'accesso alla lettura diretta di semplici testi d'autore. La scelta di itinerari significativi sotto il profilo lessicale e l'individuazione di relazioni semantiche all'interno dei testi, offriranno non solo l'opportunità di dotarsi di una bussola per orientarsi nei labirinti del latino, indagandone i meccanismi di funzionamento, ma anche quella di apprezzare le potenzialità dell'etimologia, della comparazione e di specifici aspetti evolutivi tra i due sistemi linguistici e culturali latino e italiano.


B27 - Biennio - Classi SECONDE

Vuoi metterti alla prova con il latino? Puoi farlo con il PROBAT. La proposta della certificazione PROBAT all’interno dei licei ha principalmente lo scopo di motivare gli studenti allo studio del latino, offrendo loro l’opportunità di mettersi alla prova e di veder riconosciute le competenze testuali e linguistiche raggiunte. Non si tratta di esercizi di traduzione ma di quesiti che certificano il tuo grado di comprensione del testo latino.
E allora cosa aspetti? Sperimenta un nuovo approccio allo studio del latino e vedrai quali sorprese può riservare questa meravigliosa lingua!
(PROBAT, livello A)

B30- Biennio

Per partecipare a questa attività non è necessario leggere la musica o avere una bella voce; l’importante è sapersi mettere in gioco per apprezzare la bellezza dei suoni che siamo in grado di produrre cantando insieme. Naturalmente non sono esclusi da questa esperienza coloro che amano la coralità e vogliono arricchire il proprio bagaglio musicale.


B31 - Biennio

The origins of this tale are shrouded in the mists of time. Discover the myth through the intriguing pages of Malory, written centuries before The Lord of the Rings, you will meet enchanting characters and read tales of friendship, loyalty, bravery, love and magic. Live the  legend.


B33 - Biennio - Classi SECONDE

Attività di reading/listening - vocabulary + song and crossword.
Come gli eschimesi per la neve, così i britannici dispongono di un ampio lessico per descrivere la pioggia, dal vocabolario basico fino alle espressioni idiomatiche più creative. Imparerete espressioni di cui ignoravate l'esistenza, e consoliderete in modo "easy" le vostre abilità linguistiche.

B36 - Biennio

The interesting documentary film analyzes John Lennon’s American years, which began in 1971 with Yoko Ono in Greenwich Village.
The celebrities supported radical political activists and started a non-violent protest against the Vietnam war.
The U.S. government responded with a 4-year battle to deport Lennon.

B44 - Biennio

Nel centenario della nascita di don Milani si affrontano i temi centrali della vita scolastica: dai voti al merito, dai programmi allo studio. Con letture tratte dagli scritti di don Milani e con brevi parti tratte dal film, si porrà l'accento sull'importanza dello studio fatto non per il registro, ma "per le cose belle che si studiano". Nello spirito dell' "I care", verrà proposto un aiuto per elaborare un efficace metodo di studio sapendo che non è una cosa che si può insegnare. Si partirà dallo studio del linguaggio specifico di ogni disciplina attraverso il gioco degli occhiali magici.


B54 - Biennio

Programma inchiesta sulla salute alimentare: gli esperti e la scienza danno i consigli giusti per arrivare a vivere sani fino a 80 anni, ma non vengono sempre ascoltati.


B57 - Biennio

Il labirinto dell'anima. Il laboratorio sarà dedicato alla visione di un documentario di Franco Battiato che tratta il tema dell'immortalità dell'anima vista da diversi punti di vista: filosofici, religiosi e scientifici. L'occasione permetterà di parlare del tema dell'immortalità dell'anima servendosi anche del punto di vista filosofico, sollecitando una riflessione comune.

B59 - Biennio

Si prenderanno in esame le più importanti componenti del linguaggio cinematografico, a partire dai fattori elementari (inquadratura e montaggio) fino a quelli più complessi, legati alla narrazione cinematografica vera e propria.
Verranno proposte e commentate sequenze opportunamente selezionate, allo scopo di dare maggiore concretezza alla disamina teorica.


B62 - Biennio

L’attività (in modalità di laboratorio/lezione dialogata) tocca i principali temi della filosofia (libertà, amore, giustizia ecc.) attraverso la lettura e la discussione di testi scritti da filosofi, letterati, poeti. Il percorso prevede il coinvolgimento attivo degli studenti partecipanti.

BS2 - Biennio - Classi PRIME

L'attività si propone come un'occasione per riflettere in modo pratico sulle proprie emozioni e su come queste entrino in gioco nella quotidianità. Ad accompagnare i partecipanti in questo percorso saranno alcuni ragazzi dell'ultimo anno del liceo che presenteranno il tema a partire dalla loro esperienza (anche scolastica) e da strumenti didattici diversi (serie tv, disegno, musica, etc.).


B43 - Biennio

Gli esperti della Spi - Lega Lemene di Portogruaro porteranno la loro testimonianza sul tema del cyberbullismo in relazione ai nuovi media e alla sicurezza nel web al fine di accompagnare i ragazzi a riflettere sul proprio ruolo di protagonisti della propria vita e ad individuare responsabilità personali in un’ottica di proattività.

B1 - Biennio

La giustizia civile, penale e amministrativa; il doppio grado di giurisdizione; i giudici di primo grado e di appello; cenni sul giudizio in Cassazione ; la Corte Costituzionale.

B11 - Biennio

La lezione prenderà le mosse dalla breve presentazione di un'APP per Android sviluppata dal docente per favorire l'apprendimento della flessione verbale e nominale latina, oltre che del lessico fondamentale. In seconda battuta si svolgerà una gara di latino a gruppi servendosi dell'applicazione stessa.


B12 - Biennio - Classi PRIME

Attraverso la lettura e l'analisi di alcuni passi, accompagnati dalla proiezione di brevi filmati, si rifletterà sull'Odissea come metafora della vita.

B14 - Biennio - Classi SECONDE

L'attività è svolta in modalità laboratoriale a piccoli gruppi. Mediante la lettura di alcuni articoli di cronaca (afferenti al medesimo tema/avvenimento) e il confronto tra i testi, si propone una riflessione che stimola gli alunni a sviluppare le proprie capacità critiche nell'approccio alla lettura del quotidiano e li orienta a comprendere con maggiore consapevolezza i meccanismi di selezione e di pubblicazione delle notizie.

B19 - Biennio

Dall'epica orale a quella letteraria: da Omero a Virgilio. Gli eroi del mondo feudale: i Nibelunghi, il ciclo carolingio e il ciclo bretone, Il cantar del mio Cid. L' epica rinascimentale: dall'Orlando Innamorato alla Gerusalemme liberata. L'epica ottocentesca: il romanzo. Victor Hugo, Lev Tolstoi, Alessandro Manzoni, Giovanni Verga. Il Novecento: la letteratura della Resistenza. L'epica di oggi: il fantasy (Il signore degli anelli, la saga di Harry Potter, Il trono di spade). Oltre il libro: Guerre stellari.


B21 - Biennio

"StoryLab" è un gioco facile, divertente, immediato come una magia, e allo stesso tempo tale da permettere a chiunque di creare delle storie complete e articolate. L'immediatezza è data dalle indicazioni che ti verranno fornite su come scegliere i tarocchi e stenderli, in modo da attribuire a ciascuno un ruolo nella narrazione. Da quel momento puoi cominciare a sviluppare la tua storia, ad aggiungere particolari, a porti delle domande - che in parte ti saranno suggerite - al fine di esplorare il mondo di ciascuna carta e stabilire correlazioni tra personaggi, luoghi e azioni.


B23 - Biennio

Attraverso un percorso di scrittura guidato di rielaborazione, trasformeremo poche frasi su un fatto quotidiano in un testo poetico dall’antichissima tradizione: per approfondire – con attività giocosa, creativa, fantasiosa e dal risultato esilarante! – la conoscenza delle caratteristiche del poema epico e la lingua italiana.

B28 - Biennio

Durante l'attività si illustrerà il rituale dell'ospitalità ("xenìa") nel mondo greco antico e si parlerà della figura dello straniero/ospite ("xènos"), facendo riferimento ai poemi omerici. Seguirà poi un dibattito tra gli allievi per verificare come il concetto di ospitalità è mutato nel tempo.


B45 - Biennio

Lezioni tenute da Gianfranco Centi, maestro esperto che insegnerà le principali tecniche di autodifesa.

B51 - Biennio

Studio della biodiversità urbana. Osservare, individuare e riconoscere le diverse specie vegetali e animali che popolano la città, includendo gli elementi architettonici e decorativi.


B53 - Biennio

Programma inchiesta sulla sostenibilità ambientale: ogni attività ha un impatto sul pianeta, ma la transizione ecologica resta ancora un’opera di greenwashing.


B58 - Biennio

Storia del calcio, storia dal calcio, storia nel calcio, storia col calcio. Cercando di seguire un pallone di cuoio nei secoli.

B63 - Biennio

Il laboratorio si propone di esplorare il mondo dell'improvvisazione libera. Saranno proposti esercizi di ascolto, di produzione, di relazione, per mettere in luce quelle "regole di comportamento" essenziali ad un'improvvisazione e comprenderne così i caratteri fondamentali.

Materiale necessario: un oggetto di piccole dimensioni che produca suono (a volumi contenuti).


B65 - Biennio

Il corso si propone di individuare i film più importanti legati al mondo classico, evidenziando le differenze rispetto ai miti e ai fatti storici originari e mettendo in luce le ragioni dietro tal discrepanza.

B73- Biennio

Nei tableaux vivants (quadri viventi) i personaggi evocano e ricreano quadri/immagini celebri. Nessuna battuta, né testo: il corpo è la sola fonte di comunicazione. L'obiettivo della performance non è l’identica rappresentazione dell'opera, ma la ricerca su una «modalità di lavoro in cui il corpo è semplice strumento, un mezzo alla pari di una stoffa o di un cesto». Partendo dall’analisi dell’opera scelta, verranno ricercati i gesti, la postura, l’espressione, la luce e magari anche la musica più indicati per l’effetto finale, che verrà fotografato o ripreso.

BS1 - Biennio - Classi SECONDE

Cosa significa essere studente Erasmus+? Quali esperienze, attività e incontri si celano dietro il motto "Changing lives, opening minds"? Come si entra a far parte del progetto? I ragazzi del gruppo Erasmus+ di Istituto illustrano la loro esperienza, dalla presentazione della candidatura alla creazione dell'Eco Comitato.

Frangitelli Alice (5Cs), Borin Guido (4Csa), Pinazza Anna (4As), Vignaduzzo Sofia (4As)


B3 - Biennio

L'origine del Labirinto risale all'antichità. Ripercorriamone l'evoluzione e proviamo a disegnarlo. Materiale necessario: fogli da disegno, squadrette, compasso, matite e pennarello nero.


B5 - Biennio - Classi PRIME

Laboratorio di disegno geometrico: sviluppo bidimensionale e costruzione di solidi geometrici.
Materiale necessario: fogli da disegno, squadrette, compasso, matite.


B8 - BIENNIO

Prendendo spunto da testi stimolo/opere/immagini/disegni e ponendosi interrogativi circa la natura delle forme naturali e artificiali gli studenti verranno guidati in un percorso di analisi e produzione di elaborati grafici/fotografici o video (collage di elementi naturali e disegnati; ricerca fotografica).

Materiale necessario: strumenti da disegno, fogli, ritagli, cartoncini, tessuti, materiali di proprio interesse per creare gli elaborati. Potranno essere usati smartphone, tablet o pc.

B13 - Biennio - Classi PRIME

L'attività è finalizzata a promuovere interesse per lo studio del latino quale strumento privilegiato per l'accesL'attività è finalizzata a promuovere interesse per lo studio del latino quale strumento privilegiato per l'accesso alla lettura diretta di semplici testi d'autore. La scelta di itinerari significativi sotto il profilo lessicale e l'individuazione di relazioni semantiche all'interno dei testi, offriranno non solo l'opportunità di dotarsi di una bussola per orientarsi nei labirinti del latino, indagandone i meccanismi di funzionamento, ma anche quella di apprezzare le potenzialità dell'etimologia, della comparazione e di specifici aspetti evolutivi tra i due sistemi linguistici e culturali latino e italiano.

B17 - Biennio

Il Club del libro, ovvero uno spazio di confronto e di presentazione di libri.
Avete letto un libro che vi ha affascinato e desiderate condividerlo? Siete lettori curiosi e volete provare a leggere qualcosa di nuovo? Questa attività è l’occasione opportuna per scoprire che non siete soli!
Per partecipare dovete portare fisicamente con voi un libro (meglio se l’avete amato, ma va bene anche se l’avete odiato...).

B18 - Biennio

Laboratorio di scrittura, partendo da un brano tratto dalle Città invisibili di Italo Calvino.


B21 - Biennio

"StoryLab" è un gioco facile, divertente, immediato come una magia, e allo stesso tempo tale da permettere a chiunque di creare delle storie complete e articolate. L'immediatezza è data dalle indicazioni che ti verranno fornite su come scegliere i tarocchi e stenderli, in modo da attribuire a ciascuno un ruolo nella narrazione. Da quel momento puoi cominciare a sviluppare la tua storia, ad aggiungere particolari, a porti delle domande - che in parte ti saranno suggerite - al fine di esplorare il mondo di ciascuna carta e stabilire correlazioni tra personaggi, luoghi e azioni.


B31 - Biennio

The origins of this tale are shrouded in the mists of time. Discover the myth through the intriguing pages of Malory, written centuries before The Lord of the Rings, you will meet enchanting characters and read tales of friendship, loyalty, bravery, love and magic. Live the  legend.


B43 - Biennio

Gli esperti della Spi - Lega Lemene di Portogruaro porteranno la loro testimonianza sul tema del cyberbullismo in relazione ai nuovi media e alla sicurezza nel web al fine di accompagnare i ragazzi a riflettere sul proprio ruolo di protagonisti della propria vita e ad individuare responsabilità personali in un’ottica di proattività.


B35 - Biennio

This interesting documentary film shows how music has been used to fight for a better world, converting and uniting people.
Artists assert the repetitive, contagious power of songs. ‘A pamphlet, no matter how good, is never read more than once’ Joe Hill said. Songs, on the other hand, can last in the mind for a lifetime.

B37 - Biennio

L’attività proposta permetterà di scoprire le bellezze naturali, la storia e le antiche tradizioni di questa terra attraverso attività di lettura, ascolto e video.


B42 - Biennio

Nel corso di quest'attività i ragazzi saranno iniziati al mondo degli Algoritmi particolarmente utile per chi é interessato al mondo della Programmazione sia dal punto di vista teorico che pratico.

B62 - Biennio

L’attività (in modalità di laboratorio/lezione dialogata) tocca i principali temi della filosofia (libertà, amore, giustizia ecc.) attraverso la lettura e la discussione di testi scritti da filosofi, letterati, poeti. Il percorso prevede il coinvolgimento attivo degli studenti partecipanti.


B64 - Biennio

L'attività ha lo scopo di presentare l'universo indiano e la cultura millenaria dell'India attraverso l'esplorazione del Vedanta e il triplice canone in ambito induista. Verrà poi presentata la nascita del Buddhismo e la sua successiva diffusione nelle aree asiatiche.


B67 - Biennio

L'attività consiste in una panoramica su un prodotto che accompagna l'uomo dalla nascita della civiltà. Partendo dalle sue origini, ci si focalizzerà sull'influenza che esso ha avuto nella letteratura, nella storia, nella filosofia e nell'arte.


B7 - Biennio

Gli studenti, a gruppi, potranno allestire la propria mostra virtuale, scegliendo il concept, il percorso, le opere e la loro disposizione nello spazio.
Le tematiche proposte potranno riguardare periodi riferiti all’arte classica o medievale ma combinati con riferimenti al contemporaneo o allestiti in maniera da creare nuove possibilità di interpretazione.
Materiale necessario: cellulare o tablet o pc.

B11 - Biennio

La lezione prenderà le mosse dalla breve presentazione di un'APP per Android sviluppata dal docente per favorire l'apprendimento della flessione verbale e nominale latina, oltre che del lessico fondamentale. In seconda battuta si svolgerà una gara di latino a gruppi servendosi dell'applicazione stessa.


B13 - Biennio - Classi PRIME

L'attività è finalizzata a promuovere interesse per lo studio del latino quale strumento privilegiato per l'accesL'attività è finalizzata a promuovere interesse per lo studio del latino quale strumento privilegiato per l'accesso alla lettura diretta di semplici testi d'autore. La scelta di itinerari significativi sotto il profilo lessicale e l'individuazione di relazioni semantiche all'interno dei testi, offriranno non solo l'opportunità di dotarsi di una bussola per orientarsi nei labirinti del latino, indagandone i meccanismi di funzionamento, ma anche quella di apprezzare le potenzialità dell'etimologia, della comparazione e di specifici aspetti evolutivi tra i due sistemi linguistici e culturali latino e italiano.


B16 - Biennio

Immagina che Romeo e Giulietta siano sulla sessantina, quando tra loro scocca la scintilla d’amore. Come sarà la loro storia? Dovranno affrontare l’opposizione non dei genitori ma dei figli? Oppure quali sarebbero state le avventure di Ulissa o di Orlanda, cioè se Ulisse e Orlando fossero stati delle donne? O se invece di essere una tranquilla e ingenua contadina nella Lombardia del Seicento, Lucia Mondella fosse una studentessa del Liceo XXV aprile? Proveremo a riscrivere delle storie famose giocando a cambiare qualche piccolo, ma non irrilevante particolare. L'attività si svolge in piccoli gruppi.


B19 - Biennio

Dall'epica orale a quella letteraria: da Omero a Virgilio. Gli eroi del mondo feudale: i Nibelunghi, il ciclo carolingio e il ciclo bretone, Il cantar del mio Cid. L' epica rinascimentale: dall'Orlando Innamorato alla Gerusalemme liberata. L'epica ottocentesca: il romanzo. Victor Hugo, Lev Tolstoi, Alessandro Manzoni, Giovanni Verga. Il Novecento: la letteratura della Resistenza. L'epica di oggi: il fantasy (Il signore degli anelli, la saga di Harry Potter, Il trono di spade). Oltre il libro: Guerre stellari.


B22 - Biennio

Ogni giorno usiamo un piccolo insieme di segni indispensabili: le lettere dell’alfabeto latino. Che origine hanno? Di quali tempi, culture, popoli raccontano? Supportati dal fortunato saggio di Alessandro Magrini, viaggeremo dall’antico Egitto alla Fenicia alla Grecia a Roma (con lo zampino etrusco) per scoprire la storia di una delle più straordinarie invenzioni umane, di quei “caratteruzzi” che – diceva Galileo – ci permettono di “parlare con quelli che son nell’Indie, parlare a quelli che non sono ancora nati né saranno se non di qua a mille e dieci mila anni”.

B26 - Biennio

Visita guidata al Museo archeologico nazionale concordiese di Portogruaro: notizie della vita quotidiana di Julia Concordia dalle monete e dalla ceramica.

B30- Biennio

Per partecipare a questa attività non è necessario leggere la musica o avere una bella voce; l’importante è sapersi mettere in gioco per apprezzare la bellezza dei suoni che siamo in grado di produrre cantando insieme. Naturalmente non sono esclusi da questa esperienza coloro che amano la coralità e vogliono arricchire il proprio bagaglio musicale.


B32 - Biennio

Cosa succede quando un gruppo di persone si incontra per parlare di un libro? Dalla mia esperienza ci rende lettori migliori perché tante teste colgono più sfumature che una sola e perché le idee degli altri possono far tremare o addirittura ribaltare le nostre convinzioni.
Nelle due ore che trascorreremo assieme daremo vita ad un gruppo di lettura di durata limitata per imparare a parlare di libri.
Lo faremo leggendo un estratto da una graphic novel, in un viaggio tra parole e disegni.


B39 - Biennio

Nella Roma antica, durante il I secolo a.C., Giulio Cesare aveva la necessità di inviare messaggi segreti ai suoi eserciti attraverso territori nemici. Cominciò a crittografare i suoi scritti usando alcune tecniche matematiche che sono state alla base degli attuali sofisticati metodi di criptaggio sia in ambito civile che militare... Cerchiamo di capirne di più.

B51 - Biennio

Studio della biodiversità urbana. Osservare, individuare e riconoscere le diverse specie vegetali e animali che popolano la città, includendo gli elementi architettonici e decorativi.


B53 - Biennio

Programma inchiesta sulla sostenibilità ambientale: ogni attività ha un impatto sul pianeta, ma la transizione ecologica resta ancora un’opera di greenwashing.

B60 - Biennio

L'attività si propone di ripercorrere i tratti salienti della stregoneria in età antica, medioevale e moderna: caratteri attribuiti alle "streghe", processi alle "streghe", dinamiche sociali. Saranno considerati anche casi di storia locale.

B67 - Biennio

L'attività consiste in una panoramica su un prodotto che accompagna l'uomo dalla nascita della civiltà. Partendo dalle sue origini, ci si focalizzerà sull'influenza che esso ha avuto nella letteratura, nella storia, nella filosofia e nell'arte.



B70 - Biennio

Preso a prestito dalla cultura occidentale per sviluppare una delle più conosciute strategie di orientamento, l'Ikigai è un concetto fondamentale dello stile di vita giapponese molto lontano dal significato attribuito in Occidente.

B74 - Biennio

Significato di Britishness as opposed to Englishness. Approfondimento su Storia del costume, linguaggio e lingua, stereotipi e British Brand.

BS6 - Biennio

Studiare le probabilità dietro al gioco d'azzardo per comprendere quanto siano "rare" le vincite.

B3 - Biennio

L'origine del Labirinto risale all'antichità. Ripercorriamone l'evoluzione e proviamo a disegnarlo. Materiale necessario: fogli da disegno, squadrette, compasso, matite e pennarello nero.


B6 - Biennio - Classi PRIME

Laboratorio di disegno geometrico/realizzazioni polimateriche per la realizzazione di un labirinto.
Materiale necessario: fogli da disegno, squadrette, compasso, matite, altri materiali a piacere che si vogliono sperimentare.


B8 - BIENNIO

Prendendo spunto da testi stimolo/opere/immagini/disegni e ponendosi interrogativi circa la natura delle forme naturali e artificiali gli studenti verranno guidati in un percorso di analisi e produzione di elaborati grafici/fotografici o video (collage di elementi naturali e disegnati; ricerca fotografica).

Materiale necessario: strumenti da disegno, fogli, ritagli, cartoncini, tessuti, materiali di proprio interesse per creare gli elaborati. Potranno essere usati smartphone, tablet o pc.


B28 - Biennio

Durante l'attività si illustrerà il rituale dell'ospitalità ("xenìa") nel mondo greco antico e si parlerà della figura dello straniero/ospite ("xènos"), facendo riferimento ai poemi omerici. Seguirà poi un dibattito tra gli allievi per verificare come il concetto di ospitalità è mutato nel tempo.


B30- Biennio

Per partecipare a questa attività non è necessario leggere la musica o avere una bella voce; l’importante è sapersi mettere in gioco per apprezzare la bellezza dei suoni che siamo in grado di produrre cantando insieme. Naturalmente non sono esclusi da questa esperienza coloro che amano la coralità e vogliono arricchire il proprio bagaglio musicale.


B33 - Biennio - Classi SECONDE

Attività di reading/listening - vocabulary + song and crossword.
Come gli eschimesi per la neve, così i britannici dispongono di un ampio lessico per descrivere la pioggia, dal vocabolario basico fino alle espressioni idiomatiche più creative. Imparerete espressioni di cui ignoravate l'esistenza, e consoliderete in modo "easy" le vostre abilità linguistiche.


B37 - Biennio

L’attività proposta permetterà di scoprire le bellezze naturali, la storia e le antiche tradizioni di questa terra attraverso attività di lettura, ascolto e video.

B42 - Biennio

Nel corso di quest'attività i ragazzi saranno iniziati al mondo degli Algoritmi particolarmente utile per chi é interessato al mondo della Programmazione sia dal punto di vista teorico che pratico.


B44 - Biennio

Nel centenario della nascita di don Milani si affrontano i temi centrali della vita scolastica: dai voti al merito, dai programmi allo studio. Con letture tratte dagli scritti di don Milani e con brevi parti tratte dal film, si porrà l'accento sull'importanza dello studio fatto non per il registro, ma "per le cose belle che si studiano". Nello spirito dell' "I care", verrà proposto un aiuto per elaborare un efficace metodo di studio sapendo che non è una cosa che si può insegnare. Si partirà dallo studio del linguaggio specifico di ogni disciplina attraverso il gioco degli occhiali magici.


B55 - Biennio - Classi PRIME

Attività laboratoriali.

B56 - Biennio

Il test del DNA costituisce un importante strumento diagnostico per la salvaguardia della biodiversità, oggi più di sempre, messa a rischio con la globalizzazione. Il ritrovamento di antichi vitigni a Venezia e nella casa di Leonardo a Milano diventano uno strumento fattivo che lega in modo indissolubile le biotecnologie antiche alle moderne.


B57 - Biennio

Il labirinto dell'anima. Il laboratorio sarà dedicato alla visione di un documentario di Franco Battiato che tratta il tema dell'immortalità dell'anima vista da diversi punti di vista: filosofici, religiosi e scientifici. L'occasione permetterà di parlare del tema dell'immortalità dell'anima servendosi anche del punto di vista filosofico, sollecitando una riflessione comune.


B59 - Biennio

Si prenderanno in esame le più importanti componenti del linguaggio cinematografico, a partire dai fattori elementari (inquadratura e montaggio) fino a quelli più complessi, legati alla narrazione cinematografica vera e propria.
Verranno proposte e commentate sequenze opportunamente selezionate, allo scopo di dare maggiore concretezza alla disamina teorica.


B61 - Biennio

Un laboratorio per rileggere alcune delle fiabe più note attraverso la chiave di lettura della psicoanalisi. L'attività prevede una prima parte di lezione, seguita da un lavoro a gruppi e dalla condivisione finale.

B68 - Biennio

Storia, sviluppo, tecniche e avventure nel percorso variegato della nascita dei primi sintetizzatori musicali e della musica d'avanguardia elettronica.


BS1 - Biennio - Classi SECONDE

Cosa significa essere studente Erasmus+? Quali esperienze, attività e incontri si celano dietro il motto "Changing lives, opening minds"? Come si entra a far parte del progetto? I ragazzi del gruppo Erasmus+ di Istituto illustrano la loro esperienza, dalla presentazione della candidatura alla creazione dell'Eco Comitato.

Frangitelli Alice (5Cs), Borin Guido (4Csa), Pinazza Anna (4As), Vignaduzzo Sofia (4As)

B3 - Biennio

L'origine del Labirinto risale all'antichità. Ripercorriamone l'evoluzione e proviamo a disegnarlo. Materiale necessario: fogli da disegno, squadrette, compasso, matite e pennarello nero.


B7 - Biennio

Gli studenti, a gruppi, potranno allestire la propria mostra virtuale, scegliendo il concept, il percorso, le opere e la loro disposizione nello spazio.
Le tematiche proposte potranno riguardare periodi riferiti all’arte classica o medievale ma combinati con riferimenti al contemporaneo o allestiti in maniera da creare nuove possibilità di interpretazione.
Materiale necessario: cellulare o tablet o pc.



B18 - Biennio

Laboratorio di scrittura, partendo da un brano tratto dalle Città invisibili di Italo Calvino.

B19 - Biennio

Dall'epica orale a quella letteraria: da Omero a Virgilio. Gli eroi del mondo feudale: i Nibelunghi, il ciclo carolingio e il ciclo bretone, Il cantar del mio Cid. L' epica rinascimentale: dall'Orlando Innamorato alla Gerusalemme liberata. L'epica ottocentesca: il romanzo. Victor Hugo, Lev Tolstoi, Alessandro Manzoni, Giovanni Verga. Il Novecento: la letteratura della Resistenza. L'epica di oggi: il fantasy (Il signore degli anelli, la saga di Harry Potter, Il trono di spade). Oltre il libro: Guerre stellari.


B21 - Biennio

"StoryLab" è un gioco facile, divertente, immediato come una magia, e allo stesso tempo tale da permettere a chiunque di creare delle storie complete e articolate. L'immediatezza è data dalle indicazioni che ti verranno fornite su come scegliere i tarocchi e stenderli, in modo da attribuire a ciascuno un ruolo nella narrazione. Da quel momento puoi cominciare a sviluppare la tua storia, ad aggiungere particolari, a porti delle domande - che in parte ti saranno suggerite - al fine di esplorare il mondo di ciascuna carta e stabilire correlazioni tra personaggi, luoghi e azioni.

B29 - Biennio

Un viaggio nella scrittura fantasy attraverso l’archetipo e la fiaba; seguendo un filo logico per creare una struttura ordinata nel mondo caotico che ci circonda. Dal fantasy epico all’urban fantasy (Neil Gaiman -American Gods) dove l’elemento fantastico si muove in una cornice realistica. Costruire universi che sembrano veri dove il fantastico diventa specchio della realtà che viene riletta e modificata in mille frammenti che vengono proiettati in nuove storie.

Monica Mingoia, nata a Torino, vive oggi a Fossalta di Portogruaro, in Veneto. Laureata in Lingue e letterature straniere presso l’Università di Udine, lavora come docente di inglese e tedesco. Le sue poesie sono state pubblicate nella rivista locale “La Bassa”. Un suo racconto è stato premiato dalla casa editrice Kubera: Frammenti di memoria. Il guerriero, il viaggio e i piani dimensionali è il suo primo romanzo. Per Porto Seguro Editore è stato pubblicato anche il sequel Frammenti di memoriaIl Maestro Ombra.

B31 - Biennio

The origins of this tale are shrouded in the mists of time. Discover the myth through the intriguing pages of Malory, written centuries before The Lord of the Rings, you will meet enchanting characters and read tales of friendship, loyalty, bravery, love and magic. Live the  legend.


B32 - Biennio

Cosa succede quando un gruppo di persone si incontra per parlare di un libro? Dalla mia esperienza ci rende lettori migliori perché tante teste colgono più sfumature che una sola e perché le idee degli altri possono far tremare o addirittura ribaltare le nostre convinzioni.
Nelle due ore che trascorreremo assieme daremo vita ad un gruppo di lettura di durata limitata per imparare a parlare di libri.
Lo faremo leggendo un estratto da una graphic novel, in un viaggio tra parole e disegni.


B42 - Biennio

Nel corso di quest'attività i ragazzi saranno iniziati al mondo degli Algoritmi particolarmente utile per chi é interessato al mondo della Programmazione sia dal punto di vista teorico che pratico.


B46 - Biennio

Gli allievi suddivisi in squadre da 7/8 svolgeranno un torneo tra di loro. La vincente affronterà poi una rappresentativa dei docenti.

B56 - Biennio

Il test del DNA costituisce un importante strumento diagnostico per la salvaguardia della biodiversità, oggi più di sempre, messa a rischio con la globalizzazione. Il ritrovamento di antichi vitigni a Venezia e nella casa di Leonardo a Milano diventano uno strumento fattivo che lega in modo indissolubile le biotecnologie antiche alle moderne.


B58 - Biennio

Storia del calcio, storia dal calcio, storia nel calcio, storia col calcio. Cercando di seguire un pallone di cuoio nei secoli.


B62 - Biennio

L’attività (in modalità di laboratorio/lezione dialogata) tocca i principali temi della filosofia (libertà, amore, giustizia ecc.) attraverso la lettura e la discussione di testi scritti da filosofi, letterati, poeti. Il percorso prevede il coinvolgimento attivo degli studenti partecipanti.


B64 - Biennio

L'attività ha lo scopo di presentare l'universo indiano e la cultura millenaria dell'India attraverso l'esplorazione del Vedanta e il triplice canone in ambito induista. Verrà poi presentata la nascita del Buddhismo e la sua successiva diffusione nelle aree asiatiche.


B65 - Biennio

Il corso si propone di individuare i film più importanti legati al mondo classico, evidenziando le differenze rispetto ai miti e ai fatti storici originari e mettendo in luce le ragioni dietro tal discrepanza.


BS2 - Biennio - Classi PRIME

L'attività si propone come un'occasione per riflettere in modo pratico sulle proprie emozioni e su come queste entrino in gioco nella quotidianità. Ad accompagnare i partecipanti in questo percorso saranno alcuni ragazzi dell'ultimo anno del liceo che presenteranno il tema a partire dalla loro esperienza (anche scolastica) e da strumenti didattici diversi (serie tv, disegno, musica, etc.).


B9 - Biennio

Un laboratorio per entrare in contatto con le nostre emozioni e le nostre energie creative. Questo laboratorio teoricopratico, creato dalla pianista concertista Gloria Campaner, ha lo scopo di favorire un ambiente creativo che aiuti a comprendere le trasformazioni e connessioni con il mondo del sé e la gestione psicofisica dell’emotività. Il workshop si divide in diverse parti, di cui la prima teorico-interattiva intesa a iniziare a familiarizzare con concetti filosofici e psicologici; la seconda, più fisica, in cui i partecipanti affronteranno una serie di esercizi legati alla percezione corporea, tecniche di embodiment, stretching, per una più corretta consapevolezza di sé, degli altri e dello spazio circostante; la terza che riguarderà il respiro e l’ultima che sarà dedicata alla condivisione di riflessioni, domande di gruppo e consigli bibliografici.

B13 - Biennio - Classi PRIME

L'attività è finalizzata a promuovere interesse per lo studio del latino quale strumento privilegiato per l'accesL'attività è finalizzata a promuovere interesse per lo studio del latino quale strumento privilegiato per l'accesso alla lettura diretta di semplici testi d'autore. La scelta di itinerari significativi sotto il profilo lessicale e l'individuazione di relazioni semantiche all'interno dei testi, offriranno non solo l'opportunità di dotarsi di una bussola per orientarsi nei labirinti del latino, indagandone i meccanismi di funzionamento, ma anche quella di apprezzare le potenzialità dell'etimologia, della comparazione e di specifici aspetti evolutivi tra i due sistemi linguistici e culturali latino e italiano.


B19 - Biennio

Dall'epica orale a quella letteraria: da Omero a Virgilio. Gli eroi del mondo feudale: i Nibelunghi, il ciclo carolingio e il ciclo bretone, Il cantar del mio Cid. L' epica rinascimentale: dall'Orlando Innamorato alla Gerusalemme liberata. L'epica ottocentesca: il romanzo. Victor Hugo, Lev Tolstoi, Alessandro Manzoni, Giovanni Verga. Il Novecento: la letteratura della Resistenza. L'epica di oggi: il fantasy (Il signore degli anelli, la saga di Harry Potter, Il trono di spade). Oltre il libro: Guerre stellari.


B21 - Biennio

"StoryLab" è un gioco facile, divertente, immediato come una magia, e allo stesso tempo tale da permettere a chiunque di creare delle storie complete e articolate. L'immediatezza è data dalle indicazioni che ti verranno fornite su come scegliere i tarocchi e stenderli, in modo da attribuire a ciascuno un ruolo nella narrazione. Da quel momento puoi cominciare a sviluppare la tua storia, ad aggiungere particolari, a porti delle domande - che in parte ti saranno suggerite - al fine di esplorare il mondo di ciascuna carta e stabilire correlazioni tra personaggi, luoghi e azioni.


B24 - Biennio

Perché il sonetto si presenta fin dalla sua nascita alla corte siciliana di Federico II come una forma fissa e immutabile? Ripercorreremo la recente teoria sulla genesi matematica dell’illustre metro elaborata da Wilhelm Pötters che individua nel sonetto una proiezione poetica delle figure e delle misure geometriche utilizzate dai matematici medievali – tra cui il celebre Fibonacci, attivo proprio alla corte di Federico II – per esporre e risolvere due tra i problemi più ossessivamente ricorrenti all’epoca: la misurazione del cerchio e la definizione della proporzione aurea.

B32 - Biennio

Cosa succede quando un gruppo di persone si incontra per parlare di un libro? Dalla mia esperienza ci rende lettori migliori perché tante teste colgono più sfumature che una sola e perché le idee degli altri possono far tremare o addirittura ribaltare le nostre convinzioni.
Nelle due ore che trascorreremo assieme daremo vita ad un gruppo di lettura di durata limitata per imparare a parlare di libri.
Lo faremo leggendo un estratto da una graphic novel, in un viaggio tra parole e disegni.

B34 - Biennio

This interesting documentary film shows how music has been used to fight for a better world, converting and uniting people.
Artists assert the repetitive, contagious power of songs. ‘A pamphlet, no matter how good, is never read more than once’ Joe Hill said. Songs, on the other hand, can last in the mind for a lifetime.

B42 - Biennio

Nel corso di quest'attività i ragazzi saranno iniziati al mondo degli Algoritmi particolarmente utile per chi é interessato al mondo della Programmazione sia dal punto di vista teorico che pratico.


B51 - Biennio

Studio della biodiversità urbana. Osservare, individuare e riconoscere le diverse specie vegetali e animali che popolano la città, includendo gli elementi architettonici e decorativi.


B59 - Biennio

Si prenderanno in esame le più importanti componenti del linguaggio cinematografico, a partire dai fattori elementari (inquadratura e montaggio) fino a quelli più complessi, legati alla narrazione cinematografica vera e propria.
Verranno proposte e commentate sequenze opportunamente selezionate, allo scopo di dare maggiore concretezza alla disamina teorica.

B62 - Biennio

L’attività (in modalità di laboratorio/lezione dialogata) tocca i principali temi della filosofia (libertà, amore, giustizia ecc.) attraverso la lettura e la discussione di testi scritti da filosofi, letterati, poeti. Il percorso prevede il coinvolgimento attivo degli studenti partecipanti.


B63 - Biennio

Il laboratorio si propone di esplorare il mondo dell'improvvisazione libera. Saranno proposti esercizi di ascolto, di produzione, di relazione, per mettere in luce quelle "regole di comportamento" essenziali ad un'improvvisazione e comprenderne così i caratteri fondamentali.

Materiale necessario: un oggetto di piccole dimensioni che produca suono (a volumi contenuti).


B64 - Biennio

L'attività ha lo scopo di presentare l'universo indiano e la cultura millenaria dell'India attraverso l'esplorazione del Vedanta e il triplice canone in ambito induista. Verrà poi presentata la nascita del Buddhismo e la sua successiva diffusione nelle aree asiatiche.

B72 - Biennio

La Madonna "del piedino": una inedita iconografia mariana

BS7 - Biennio 

Il videogioco come forma d’arte: analisi delle strategie comunicative ed espressive (tecniche narrative, direzione artistica, musica) impiegate nei videogiochi a partire dai casi studio di “Hollow Knight”, “The Legend of Zelda” (Breath of the Wild e Tears of the Kingdom), “It Takes Two” e molti altri.


T5 - Triennio

Può un algoritmo sostituire avvocati e giudice o, addirittura, individuare un potenziale soggetto criminale? Spiegazioni e riflessioni sul metodo Kompass.

T10 - Triennio (attività di 4h) ATTENZIONE: chi si iscrive sarà automaticamente iscritto anche alla seconda parte del corso che si svolgerà martedì dalle 8:10 alle 10:00.

Laboratorio artistico sulle tecniche grafiche di incisione, in cui gli studenti realizzeranno la loro matrice da un disegno originale e la stamperanno su carta.

Materiale richiesto agli studenti: materiale per il disegno.


T15 - Triennio

Dalla grotta di Altamira ad Aristotele a Gustav Jung il destino è scritto nelle nostre mani.

T22 - Triennio - Classi TERZE e QUARTE

Spazio di riflessione sul concetto di stereotipi di genere e su come il linguaggio contribuisca ad alimentare la disparità.


T24 - Triennio

PREREQUISITO: conoscenza del GRECO antico

Avreste mai pensato che studiare le lingue antiche richiedesse un intuito da grande detective? Eppure è proprio così: infatti cimentarsi nella decifrazione dei manoscritti medievali vergati dai copisti ci pone spesso di fronte a enigmi degni di Edipo. In questo modulo, a una panoramica sulla paleografia greca seguirà un laboratorio in cui sarete voi a decifrare brevi estratti di manoscritti.
Avete una “mente colorata” come Odisseo? Siete pronti a mettervi alla prova con grafie spesso bizzarre su vetusti fogli di pergamena? Non vi resta che scoprirlo!

T31 - Triennio

L'attività consiste in una panoramica su un prodotto che accompagna l'uomo dalla nascita della civiltà. Partendo dalle sue origini, ci si focalizzerà sull'influenza che esso ha avuto nella letteratura, nella storia, nella filosofia e nell'arte.

T38 - Triennio - Classi TERZE e QUARTE

Introduzione alla traduzione letteraria e laboratorio di prova su un testo per bambini


T41 - Triennio - Classi TERZE

Una risposta coraggiosa ad una situazione di abuso familiare che sfocia in tragedia, ma che si risolve nell'atto del perdono attraverso una riconciliazione sofferta. Un esempio concreto di come, con l'aiuto delle Istituzioni, si può "dimenticare" e ricominciare a vivere. 

Lingua veicolare: INGLESE

T48 - Triennio

II racconto proposto, pubblicato da Kate Chopin nel 1894, presenta come personaggio principale una giovane donna sposata che soffre i limiti imposti dal matrimonio e sogna una vita libera e indipendente.
La breve lettura sarà seguita da attività di analisi (stilistica e di contenuto), da riflessioni personali sui temi trattati dall’autrice e dalla riscrittura dell’inatteso finale.

T74 - Triennio

L’anatomia settoria consente di avere un'immagine tridimensionale e reale delle diverse strutture anatomiche. Potremo ispezionare il tessuto sottocutaneo, le fasce, i nervi, i vasi, la stratificazione muscolare e l’articolazione. La comparazione con le tavole bidimensionali del Netter darà la possibilità di costruire l’immagine anatomica completa ed esaustiva del distretto che andremo ad indagare.

T49 - Triennio - Classi QUINTE

From the beginning of the 20th century, especially before and during the two World Wars, women took an extraordinary range of roles in intelligence both as civilians and in uniform. Their role in intelligence defied the conventions of the time and gave a remarkable contribution to the fight for the defence of freedom.


T49 - Triennio - Classi QUINTE

A causa di un imprevisto il corso della prof.ssa Venco è sospeso. Al suo posto ci sarà un intervento dedicato alla frontiera orientale, in occasione del ventennale della legge 92/2004 che ha istituito il Giorno del Ricordo.

Mi spiace per la modifica; spero comunque possa essere argomento a voi gradito.

Diego Barbiero

T51 - Triennio - Classi QUARTE e QUINTE

Una riflessione sui paradossi, sui fraintendimenti e sui successi della teoria einsteiniana.

T83 - Triennio  CLASSI QUARTE E QUINTE

Simulazioni TOLC (chimica e biologia).

T89 - Triennio

Le società umane tendono per natura alla violenza, alla prevaricazione, e il regista newyorkese Stanley Kubrick, autore di capolavori del Cinema incentrati in modo sia diretto sia indiretto sul Tema della Guerra, ha rappresentato la realtà attraverso le metafore geometriche del labirinto e della scacchiera. Nei suoi film non ci sono né ottimismo né utopia, ma solo un amaro sarcasmo nei confronti di chi coltiva assolute certezze sulle “magnifiche sorti e progressive” dell’umanità: un invito a ragionare, riflettere, tenere gli occhi “wide shut” sui piccoli e sui grandi conflitti dell’esistenza.

T99 - TRIENNIO 

Si forniranno preliminarmente i significati di estetica in generale e di estetica musicale come discipline filosofiche. Si procederà quindi all'indagine di alcuni aspetti salienti della riflessione svolta in età romantica (ed eventualmente postromantica) sulla musica come linguaggio specifico, anche in rapporto con altre espressioni artistiche. Naturalmente l’analisi filosofica si accompagnerà all’ascolto critico di alcuni brani musicali.

T109 - Triennio - Classi QUARTE e QUINTE

Le sfide della contemporaneità, che tutti ci coinvolgono, impongono l'accoglimento della complessità, lo sguardo intelligente, acuto e libero da ogni forma di pregiudizio e condizionamento.
Più che mai gli approcci di pensiero devono essere molteplici e convergenti, per quanto diversi. La cultura umanistica e quella più propriamente scientifico-tecnologica devono interagire in un dialogo continuativo, come è sempre stato per le menti più illuminate.
Cambiano i linguaggi, ma al centro resta l'uomo.
Si tratta di capire se siamo disposti a riconoscerlo.


T121 - Triennio - Classi QUARTE e QUINTE

Cosa vuol dire essere imprenditore e le competenze utili nella professione. Il relatore, Amedeo Zoppelletto, ingegnere gestionale con laurea magistrale all'università di Padova, racconta il suo percorso di studi e professionale. Approfondisce le competenze richieste dalla professione imprenditoriale esercitata nel nostro territorio caratterizzato da un tessuto economico che, pur con alcune complessità, permette ancora molte opportunità.

T126 - Triennio

Un percorso sul genere storiografico dalla particolare tradizione nel mondo latino: le sue forme, i suoi temi, i suoi autori.

TS3 - Triennio - Classi terze

PIO X

Gli studenti del Liceo XXV Aprile di Portogruaro che sono parte del gruppo degli "Ambasciatori della parola" per l'anno scolastico in corso si presenteranno alle classi coinvolte nel progetto del cyberbullismo e durante l'attività le accompagneranno in un percorso sulla comunicazione. Partendo dalla citazione di Baricco che invita a considerare non solo le parole ma anche i colori e le forme e le note e le emozioni, l'incontro sarà un'occasione per i partecipanti per prendere contatto con le proprie emozioni che entrano in gioco nel relazionarsi, a riconoscerle e ad imparare a gestirle.

Bortoluz Laura, Tonussi Beatrice e Plozzer Carlo Maria (4Bsa); Ghirardini Leonardo, Pavan Elia e Salmaso Sara (4Cs); Baldi Alice (4As) 

TS12 - Triennio

NIEVO A AULA 13

Attività in cui verranno illustrati: l'abbigliamento e la sua storia da metà Ottocento agli anni Venti del Novecento; la tintura per capelli e la sua evoluzione, con attenzione sul Settecento; oggetti legati alla bellezza; acconciature storiche.

T9 - Triennio - Classi QUARTE

La cultura veneta nel Settecento si è espressa in misura rilevante soprattutto con il teatro. E’ certo che, nel campo teatrale, si deve soprattutto alle commedie di Carlo Goldoni la diffusione e la conoscenza nel mondo di una cultura che è veneta, ma nello stesso tempo è divenuta patrimonio comune e universale di valori umani e poetici. Perché Goldoni scrive, racconta la realtà sociale e la vita di gente comune di popolani che lui vedeva nelle piazze, nelle strade, nei campielli di Venezia e di Chioggia.

Agnese Colle, ex insegnante, collabora con le Università di Venezia, di Udine e di Trieste in qualità di consulente per i laureandi in Storia del teatro e laureandi in Conservazione dei beni culturali

T20 - Triennio

Corso di introduzione alla LIS, lingua italiana dei segni, tenuto da Stefano Zollo, Docente presso il CPIA 1 di Pordenone, Dottore in Scienze del linguaggio con specializzazione il LIS (Lingua dei segni italiana). Gli allievi impareranno l'alfabeto e alcuni segni per la comunicazione di base. Per principianti assoluti.

T39 - Triennio

Darkness is a state of mind, a wish, a condition or a plan? Words only whispered, silence and rest before the nightmare starts. A reading discovering the pages of the master of horror stories.

T52 - Triennio - Classi QUARTE e QUINTE

Esploreremo il seguente "innocente'' fenomeno fisico: due palle A e B di massa 1 kg e un muro si scontrano in modo elastico. Nella prima situazione che analizzeremo, gli urti saranno 3: A con B, B con il muro, di nuovo B con A. Ma se la massa di A fosse 100 kg, troveremmo che gli scontri sarebbero 31. Con A di 10 tonnellate avremmo 314 scontri. 3, 31, 314 ... Cosa sta succedendo?

Matteo Gallet è ricercatore del Dipartimento di Matematica, Informatica e Geoscienze dell'Università di Trieste.

T66 - Triennio

Acro-sport: attività ginnico-acrobatica finalizzata alla costruzione di sequenze collettive eseguibile in combinazione da un minimo di due, tre, quattro persone e gruppi di maggior numero. Utilizzo dei grandi attrezzi presenti in palestra e elaborazione di una progressione ginnica a corpo libero.

T69 - Triennio

Situazioni di esercizio derivanti dal gioco del Rugby destrutturato, nelle quali l’iniziativa individuale e l’attivismo sono fondamentali. Molte di queste attività prevedono situazioni di contatto controllato (soft) con scudi, sacconi e con il compagno. L'approccio al Rugby avverrà utilizzando anche il TAG e TOUCH Rugby (Rugby senza contatto).

T76 - Triennio - Classi QUINTE

Polimerizzazioni resistenti all'ossigeno; Il problema dell'inquinamento da micro e nanoplastiche e l'importanza di fare in modo corretto la raccolta differenziata. 

Alessandro Bertolo è ex studente del Liceo XXV Aprile, laureato in Chimica a settembre all'Università degli Studi di Padova.

T106 - Triennio

Laboratorio filosofico: attraverso un costante dialogo docente/studenti si tenterà di costruire una definizione filosofica della musica, analizzandone le componenti fondamentali e servendosi di diverse dimensioni linguistiche (acustica, teoria musicale, fenomenologia).

T119 - Triennio - Classi QUARTE e QUINTE

Un tratto caratteristico della contemporaneità è che viviamo – quanto meno nelle zone affluenti del mondo – in società sempre più interconnesse e globalizzate, grazie a infrastrutture economiche e tecnologiche che abbattono le distanze fisiche. Mangiamo gli stessi prodotti, ascoltiamo la stessa musica, siamo travolti dalle stesse crisi. Abbiamo anche gli stessi diritti? Scopo dell’incontro è fornire qualche elemento per rispondere a tale domanda, spaziando fra dichiarazioni universali e declinazioni locali dei diritti (e loro quotidiane violazioni).

Ne parliamo con Marta Infantino, ex alunna del liceo, ora Associate Professor of Private Comparative Law
University of Trieste - DISPES

T124 - Triennio

La violenza di genere è un fenomeno subdolo e multiforme: si manifesta a volte in modo esplicito e assume altre volte carattere più nascosto, ma determina sempre l’effetto di minare la dignità e l’integrità psico-fisica delle donne e, troppo spesso, si arriva all’estrema conseguenza del femminicidio. Il ruolo delle istituzioni a difesa dei cittadini.

T126 - Triennio

CUAMM in Africa: dal 1950 per il diritto alle cure. Incontro con gli operatori del CUAMM.

TS2 - Triennio - CLASSI QUARTE E QUINTE

Attività laboratoriali di Biologia, Chimica e Scienze della Terra rivolte agli alunni della scuola secondaria di primo grado, condotte da allievi (preferibilmente dell'indirizzo Scienze applicate).

T110 - Triennio

L'attività ha lo scopo di presentare l'universo indiano attraverso l'esplorazione del Vedanta e il triplice canone in ambito induista. Verrà poi presentata la nascita del Buddhismo con particolare attenzione alla diffusione del Buddhismo Zen.

T10 - Triennio (attività di 4h: 2a parte)      RISERVATO: verranno iscritti automaticamente gli alunni che si sono iscritti alla prima parte del corso che si svolge lunedì 8-10

Laboratorio artistico sulle tecniche grafiche di incisione, in cui gli studenti realizzeranno la loro matrice da un disegno originale e la stamperanno su carta.

Materiale richiesto agli studenti: materiale per il disegno.

T13 - Triennio

Dal celebre motto di Mies van der Rohe "Less is more" un percorso sull'espressione artistica del XX secolo.

T33 - Triennio

Quante volte abbiamo sentito dire: “Non ce la puoi fare, sei solo una donna, queste cose sono da maschi!” Da dove e quando nasce questo pregiudizio nei nostri confronti? Perché ancora oggi, nel ventunesimo secolo, le donne sono spesso vittime di ogni sorta di violenza? Quali le ragioni profonde? Attraverso l’esempio di tante eroine del mondo antico e non solo, cercheremo di sfatare questo luogo comune per giungere alla piena consapevolezza che, se lo vogliamo, tutto possiamo!

T50 - Triennio

L'attività si propone di utilizzare il calcolo delle probabilità per analizzare il funzionamento di alcuni giochi d'azzardo e smascherare falsi miti sulla casualità.

T63 - Triennio

Spettacolo di musica e lettura preceduta dalla presentazione critica a cura della prof.ssa Tiziana Pauletto, professionista dell'educazione laureata in lettere, artista e musicista.
La tempesta di neve è uno dei cinque Racconti di Bèlkin scritti da Aleksàndr Sergéevic Puškin. È una novella a sfondo realistico ambientata nel momento storico dell’invasione napoleonica della Russia.
L'illustrazione musicale del racconto è stata composta da Georgij Vasil’evi Sviridov nel 1974 e sarà eseguita dall'Orchestra a Plettro Sanvitese: formazione musicale di mandolini, mandola, chitarra e contrabbasso.

T74 - Triennio

L’anatomia settoria consente di avere un'immagine tridimensionale e reale delle diverse strutture anatomiche. Potremo ispezionare il tessuto sottocutaneo, le fasce, i nervi, i vasi, la stratificazione muscolare e l’articolazione. La comparazione con le tavole bidimensionali del Netter darà la possibilità di costruire l’immagine anatomica completa ed esaustiva del distretto che andremo ad indagare.


T86 - Triennio - Classi QUINTE (attività di 4h)

Progetto didattico sui temi della sicurezza e dell’auto protezione rispetto agli eventi alluvionali nel territorio del Veneto orientale. L’obiettivo del progetto è quello di portare i giovani e gli adulti ad una maggiore comprensione del concetto di rischio idrogeologico e la conoscenza di COapp, una app che permette ai cittadini di diventare soggetti attivi nella protezione del territorio e aumentare l’auto protezione dal rischio alluvionale.

ATTENZIONE

Sostituito per assenza docente con il corso seguente:

T13 - NIEVO A AULA 16 - Quando meno diventa più: l'arte del '900 - Pitaccolo Mauro


T88 - Triennio - Classi QUINTE

Il corso esplora le condizioni di esistenza che permettono di programmare e realizzare composizioni contrappuntistiche appartenenti al genere cosiddetto 'osservato' (o rigoroso) comunementi chiamati 'canoni'. In modo particolare, si dimostra la possibilità di formalizzare algoritmi compositivi in grado di determinare in maniera sincronica gli sviluppi temporali delle suddette composizioni. Gli autori selezionati appartengono a generi e periodi differenti: Guillame de Machaut, Josquin, Pierre de La rue, J.S. Bach.

T102 - Triennio

L'attività si propone di ripercorrere i tratti salienti della stregoneria in età antica, medioevale e moderna: caratteri attribuiti alle "streghe", processi alle "streghe", dinamiche sociali. Saranno considerati anche casi di storia locale.